FONDAZIONE ITALIANA LINFOMI ONLUS

Il primo gennaio 2006 è la data in cui per la prima volta ho sentito parlare di Linfoma. A neppure vent’anni, con una carriera da nuotatore avviata, ho ricevuto la diagnosi di linfoma non Hodgkin, e da un giorno all’altro, sono stato costretto a mettere in pausa la mia vita per dedicarmi alla guarigione...

Continua a leggere la storia di Lorenzo
FONDAZIONE ITALIANA LINFOMI ONLUS

Per un nuotatore professionista come me questo ha significato smettere di nuotare, con l’angoscia di non poter più tornare a farlo. Inizio le cure e dopo sei mesi sto meglio - viene accertata la remissione della malattia - ma subito dopo si verifica una grave recidiva che convince i medici che mi hanno in cura a propormi un autotrapianto di midollo osseo.

Per un mese resto in isolamento, in una stanza a bassa carica microbica, lontano da tutto e tutti. Pian piano inizio a recuperare e riprendo in mano la vita, il nuoto e i miei hobby. Dopo cinque anni di controlli arriva finalmente la remissione completa.

Ritorno in vasca e succede qualcosa che molti non osavano sperare, forse nemmeno io: vinco! Nel marzo 2009 vinco l’oro nei 100mt farfalla e nell'aprile dello stesso anno stabilisco il record italiano ai campionati Spagnoli Open.

Negli anni delle cure ho temuto di non poter tornare al nuoto come atleta. Grazie alla ricerca ce l’ho fatta e ho raggiunto i miei traguardi più belli.

La malattia non mi ha fatto perdere la voglia di vivere anche esperienze nuove.

 

Nel 2011 è arrivata la televisione: recito come controfigura di Raoul Bova nella miniserie “Come un delfino”.
All’età di 27 anni scopro un’altra passione: la moto. Nel 2020 parto per un viaggio alla scoperta dell’Italia per rendere omaggio al nostro Paese in un momento storico delicato a causa dell’emergenza sanitaria. Condivido le esperienze vissute sui social e le riprese si trasformano in un docu-film: “Road to bella Italia”.
Oggi dedico le mie forze in vasca insegnando nuoto a bambini e ragazzi.

 

Oggi posso vivere energicamente le mie passioni. Sono grato alla ricerca per questo!

 

Lorenzo

FONDAZIONE ITALIANA LINFOMI ONLUS

Le terapie con cui Lorenzo è stato curato sono frutto di progetti di ricerca che hanno consentito di individuare l’approccio ottimale alla malattia e di ottenere risultati fino a poco tempo fa insperati.

La ricerca sui linfomi ha fatto passi in avanti importanti, ma c’è ancora molto da fare per migliorare le diagnosi, le cure e la qualità di vita dei pazienti.

Anche tu puoi contribuire!
Fai vincere la ricerca!

C.F. 96039680069

Come destinare il tuo 5x1000 a FIL

Nella Dichiarazione dei Redditi (730, Modello Unico) scegli di firmare nel riquadro Finanziamento della Ricerca Scientifica e della Università indicando nello spazio sottostante il Codice Fiscale FIL 96039680069.

Grazie alla tua firma

Dal 2010 ad oggi grazie alle firme del 5x1000 la FIL ha raccolto
172.133,62 €
che sono stati utilizzati per sostenere le seguenti attività:

5 X 1000

Costi di gestione dei progetti di ricerca

5 X 1000

Analisi molecolari presso i laboratori specializzati

5 X 1000

Premio Brusamolino a sostegno delle attività di ricerca di giovani ematologi e biologi attivi nello studio dei linfomi

Quanto vale la tua firma?

Reddito mensile netto

Il tuo 5x1000 vale:

22 Euro Con 5 firme: 1 kit di raccolta materiale biologico (provette + box per invio campioni)

33 Euro Con 5 firme: 1 spedizione di campioni biologici ad un laboratorio centralizzato

62 Euro Con 5 firme: 1 analisi dei biomarkers dei linfomi

78 Euro Con 5 firme: gestione e monitoraggio dati

93 Euro Con 5 firme: supporto giovani ricercatori

Forniamo ad ogni centro il necessario per spedire in tutta sicurezza il materiale biologico previsto dal protocollo ai laboratori centralizzati che eseguiranno le analisi.

Inviamo I campioni biologici degli studi clinici FIL a laboratori specializzati per effettuare analisi specifiche previste dai protocolli. I laboratori centralizzati sono 4 distribuiti sul territorio nazionale e fanno parte del FIL-MRD Network.

I laboratori centralizzati eseguono test per lo studio e l'efficienza dei marcatori biologici del linfoma.

Supportiamo i centri attivi negli studi FIL nelle attività di conduzione dello studio e di monitoraggio, seguendo tutte le fasi del progetto di ricerca.

Ogni anno finanziamo con €100.000 un progetto di ricerca sui linfomi, ideato e condotto da medici under 40, e promuoviamo un Premio del valore di €10.000 riservato a giovani ricercatori che abbiano pubblicato ricerche significative sulla biologia o clinica dei linfomi.

[*] i valori riportati sono esempi indicativi di come FIL può utilizzare il tuo 5x1000. Verifica con il tuo commercialista o il tuo CAF il valore effettivo della tua firma.

Ricevi il promemoria via email

    Dichiaro di aver compreso l'informativa e di accettarla: Privacy policy.

    Alcune info

    Cos'è il 5x1000?

    Il 5x1000 è una quota dell’imposta IRPEF a cui lo stato rinuncia per destinarla a organizzazioni non profit e di ricerca scientifica.

    Il 5x1000 ha un costo?

    La destinazione del 5x1000 NON è una tassazione aggiuntiva da parte del contribuente e perciò non costa nulla.

    5X1000, 2X1000 E 8X1000 SONO LA STESSA COSA?

    5x1000, 2x1000 e 8x1000 sono 3 diverse possibilità che lo Stato offre per sostenere rispettivamente le organizzazioni no profit, i partiti politici, le confessioni religiose e lo Stato.

    Posso destinare il 5x1000 a più di un ente non profit?

    No, si può effettuare una sola scelta e destinare il 5x1000 a un solo ente di solidarietà.

    Cosa succede se non indico il codice fiscale?

    La somma delle quote di 5x1000 viene ripartita in maniera proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.

    POSSO DESTINARE IL 5X1000 ANCHE SENZA LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?

    Se non si effettua la dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5x1000 a FIL nel seguente modo:

    1. compila la Scheda presente nella tua Certificazione Unica (CU) e firma nell'ultima pagina nel riquadro “Finanziamento della Ricerca Scientifica e della Università" indicando il Codice Fiscale FIL 96039680069;
    2. inserisci la scheda in una busta chiusa;
    3. scrivi sulla busta “Destinazione 5 per mille IRPEF” e indica cognome, nome e codice fiscale;
    4. consegna la busta agli uffici postali oppure al CAF o ai commercialisti abilitati alla trasmissione telematica.

    La busta va consegnata entro gli stessi termini di scadenza previsti per la presentazione della Dichiarazione dei Redditi.

    QUALI SONO LE SCADENZE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?

    Il Modello 730 Ordinario

    30/09/2022 nel caso di presentazione al Sostituto d'Imposta

    30/09/2022 nel caso di presentazione diretta all'Agenzia delle Entrate o al CAF o intermediario

    Il Modello 730 Precompilato

    30/09/2022 sia per chi lo trasmette direttamente da solo che tramite CAF e intermediari

    Il Modello Redditi (ex Modello Unico Persone Fisiche)

    30/06/2022 se la presentazione viene effettuata in forma cartacea per il tramite di un ufficio postale

    30/11/2022 se la presentazione viene effettuata per via telematica